Città e Paesaggi, Storia e Territorio, Tempo libero

Le Terre di Matilde di Canossa

La magnificenza di un territorio che si estende dalla provincia di Reggio Emilia alla provincia di Parma, fa da scenario a imponenti castelli su colline caratterizzate da un ripido sali scendi. Le terre di Matilde di Canossa che comprendono torri antiche e castelli costruiti su irti pendii. Ricordiamo il Castello di Rossena, la Torre di Rossenella e il Castello di Canossa che si trovano a circa 15 km dalla città di Reggio Emilio. Una storia ricca di colpi di scena che ha coinvolto figure di primo rilievo come Papa Gregorio VII e l’Imperatore Enrico IV. Andare a Canossa è divenuto un motto riconosciuto in tutto il mondo per la storia che racchiude e significa intraprendere un cammino di umiliazione e perdono. Era l’anno 1077 quando grazie alla mediazione della Contessa Matilde di Canossa Papa Gregorio VII ed Enrico IV giungono ad un compromesso politico, conosciuto come “il perdono di Canossa”.

You Might Also Like