Tempo libero

Il profumo e l’atmosfera del Natale

L’8 dicembre è ormai passato, il giorno in cui tutto ha inizio, secondo la tradizione. L’albero e il presepe finalmente riprendono il loro posto all’interno delle nostre case. I profumi e l’atmosfera di questi momenti di gaudio, sono indelebili nella mia mente. Il tempo scorre inesorabile e mancano pochi giorni al Natale. Per un momento ritorniamo tutti bambini, ci abbandoniamo ai nostri ricordi, quando le giornate erano felici e spensierate e il Natale era un momento magico da preparare con cura.

All’inizio del mese di dicembre il calendario dei mercatini si fa ricco di avvenimenti. Girovagare per casette di legno allestite per l’occasione o per banchi colorati e variopinti, è un vero divertimento. Come mi piace trovare chincaglierie di ogni genere, accompagnati dalle luci della città decorata a festa, è una sensazione magica.

Mercatino

I mercatini dell’artigianato sono quelli che preferisco. Mi piacciono le cose fatte a mano, che esprimono la maestria nella manualità e l’unicità di ciascun pezzo, mai uguale all’altro. A Modena ci sono diversi mercatini che si alternano, ma durante le giornate che precedono il Natale, il centro storico si trasforma in uno splendido crocevia di luci che disegnano atmosfere invernali.

La nebbia, che in queste sere d’inizio inverno ha fatto la sua apparizione, ha reso il paesaggio e la città ancora più magica e a tratti gotica, quello spirito natalizio che mi richiama alla mente il meraviglioso A Christmas Carol di Charles Dickens.

 

You Might Also Like