Rothenburg, il paese delle fiabe

Il mondo delle fiabe. Ci sono dei luoghi che ci fanno sognare ad occhi aperti. Sono in grado di stuzzicare la nostra fantasia e il nostro animo fanciullesco. Esistono tanti paesi che ci ricordano quei paesaggi incantati delle fiabe. Io ho trovato il mio, nel cuore della Baviera, in Germania. Ecco a voi cari lettori: Rothenburg ob der Tauber.

Rothenburg ob der Tauber

Qui è possibile trovare il famoso negozio che sa come celebrare il Natale, con il suo museo. Non vi deluderà. Siamo sulla Romantische Strasse e nel cuore della Baviera. Questo piccolo paesino, dai caratteri medievali, si erge su un colle che domina la valle del fiume Tauber.

Scorcio dei palazzi di Rothenburg

Questo breve racconto non vuole divenire una guida alla scoperta della città di Rothenburg ob der Tauber, non è questo il mio intento. Vorrei solo raccontarvi alcuni piccoli scorci che ho potuto vedere di persona e che mi hanno talmente entusiasmato che hanno fatto sì che questo piccolo villaggio, divenisse per me uno dei miei luoghi preferiti. Un luogo magico, incantato e fiabesco.

Il negozio che celebra il Natale
Una delle vetrine del negozio Wohlfart

Sapevate che il famoso schiaccianoci, la decorazione che non può mancare a Natale è stata inventata nel XVI secolo nella parte orientale della Germania, più precisamente nella zona dei monti metalliferi al confine con la Repubblica Ceca. Nel corso degli anni è divenuto il simbolo del Natale, ma nacque come forma di protesta all’epoca contro le tasse e le truppe tedesche.

Schiaccianoci

Tornando a questo incantevole paesino tedesco, dove il tempo sembra essersi fermato, Rothenburg ha subito una forte distruzione durante la seconda guerra mondiale. Rothenburg venne bombardato quasi nella sua totalità, ma la storia dice che grazie ad un generale americano, si evitò la distruzione completa del centro storico.

Quando si arriva a Rothenburg e si entra all’interno del centro storico, potrete ammirare la grande cinta muraria che racchiude la città e le solenni porte d’accesso: una parte delle mura sono percorribili a piedi. Tra le porte più belle, ci sono indubbiamente, la Klingentor e la Galgentor.

Ma non dimenticate di andare nella Herrngasse 1 dove si trova il negozio di giocattoli e articoli natalizi fondato nel 1977 dalla famiglia Wohlfart, un vero e proprio inno al Natale, con le sue vetrine sempre vestite a festa.

Il mio girovagare mi ha portato a raccontarvi questo piccolo paesino della Baviera che incarna con straordinaria bellezza, il paese delle fiabe, quello che fin da piccoli immaginiamo. Uno degli aspetti più meritevoli di Rothenburg è senz’altro l’abbandonare le vie principali del centro storico per addentrarsi nei vicoli più nascosti e meno battuti per poter assaporare a pieno l’identità di un mondo che appare ai nostri occhi intatto nel tempo, il tempo delle fiabe.